Iscriviti alla Newsletter

martedì 26 luglio 2011

Era mio padre in Blu-Ray

Sono passati otto anni da quando il regista Sam Mendes (American Beauty) mise insieme due star del calibro di Paul Newman e Tom Hanks nel gangster movie Era mio padre. E ora, finalmente, gli appassionati potranno godersi una elegante e preziosa edizione Blu-Ray + Dvd.

L’azione si svolge nell’America del 1931, in pieno proibizionismo, e vede come protagonista Michael Sullivan (Hanks), killer spietato detto “l’angelo” che una sera, durante una delle sue missioni, scopre che suo figlio più grande, Michael Jr., ha assistito alla spedizione. Sullivan ha sempre fatto di tutto per non far sapere ai propri figli cosa facesse realmente e quando, tornando a casa, scopre che qualcuno gli ha massacrato la moglie e il figlio più piccolo, le parti si invertono: adesso lui è la preda e gli altri i cacciatori.

Pur essendo un film lento e a tratti facilmente prevedibile, Era mio padre rimane uno dei noir più credibili degli ultimi anni: con lo scorrere della pellicola, si ha costantemente la sensazione di poter sfiorare con le dita i personaggi e le ambientazioni e anche se tutto sembra muoversi quasi a rallentatore (in certi tratti il film ricorda tanto lo scorrere noioso della vita di provincia in American Beauty). Lo spettatore assiste a uno spettacolo piacevole e coinvolgente, apprezzando soprattutto la bravura e la misura di Tom Hanks, perfetto nel ruolo di cattivo, la statuaria compostezza di Paul Newman e la follia di Jude Law nel ruolo dello spietato killer collezionista di foto (delle sue vittime).

Nonostante la già esistente edizione in dvd sia abbastanza soddisfacente con un menu audio essenziale – audio e sottotitoli in inglese e italiano – e degli ottimi extra (commento audio del regista, making of del film, undici scene tagliate sottotitolate con opzione di commento del regista, un trailer sul CD della colonna sonora e una ricca galleria fotografica), questa nuova edizione in Blu-Ray + Dvd impreziosisce ancora il film migliorando audio e video e arricchendo ancora i contenuti extra, vera miniera d’oro per gli appassionati.

Oltre al commento al film già presente nella versione dvd, è stato inserito un prologo di Sam Mendes che ci aiuta ad addentrarci nella trama e nell’ambientazione dell’America degli anni ’30 e uno speciale intitolato Cinematografia: arte e influenza di Conrad Hall dedicata al Direttore della Fotografia tra gli altri di Butch Cassidy e The Sundance Kid e American Beauty. Le scene tagliate rimangono quelle dell’altra edizione, così come il making of, mentre da sottolineare il bel documentario Biblioteca: documentarsi per Era mio padre in cui gli appassionati potranno scoprire come è nato il film e dove affonda le sue radici.

Nessun commento:

Posta un commento